Cerca ricetta o ingrediente...

Visualizzazione post con etichetta ricette di Pasqua. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta ricette di Pasqua. Mostra tutti i post

19/04/19

Uova ripiene con bottarga e...buona Pasqua!



Ingredienti: 

  • 4 uova 
  • 2 cucchiai colmi di maionese o formaggio spalmabile
  • 2 cucchiai colmi di bottarga in polvere (io bottarga di tonno) 
  • sale, pepe 


Preparazione:
Lessare le uova (5-6 minuti), essere sicuri che il tuorlo è ben sodo. Mettete le uova sode in acqua fredda. Quando si sono raffreddate ,sgusciarle e tagliarle a metà per la parte lunga. Eliminare il tuorlo e sbriciolatelo bene con la forchetta. Aggiungere la maionese o formaggio spalmabile , bottarga e amalgamare bene. Aggiustare di sale e pepe. Con un cucchiaino riempite le uova. Sopra coprite le uova con un po' di maionese ,spolverate con della bottarga e volendo decorate con olive, prezzemolo...ecc.
Conservate le uova farcite in frigorifero.


Auguri di buona Pasqua !





Altre ricette tipiche di Pasqua....e non soloPer i dettagli, cliccate sopra il nome della ricetta .














                            

20/04/12

Pasca - dolce tipico pasquale rumeno

Per la Pasqua ortodossa, in Romania si prepara la pasca . Pasca è una specie di torta dolce di formaggio , che viene fatta solo una volta all'anno dai cristiani per la Pasqua. Ha una forma circolare per simboleggiare la culla di Gesù , al centro una croce di pasta, che ricorda Gesù crocifisso e l'impasto intrecciato sui bordi. Di solito si prepara con l'impasto di cozonac (impasto lievitato) o diversi tipi di impasti. Ho preferito a prepararla con un impasto senza lievito di birra, un impasto con lo yogurt , che si presta benissimo.
pasca-dolce tradizionale pasquale rumeno

Ingredienti :
per una teglia tonda , diam. 24-26 cm.

impasto
* 450 g. di farina
* 100 g. di zucchero
* buccia di un limone
* un pizzico di sale
* 125 g. di yogurt bianco intero
* 1 uovo
* 150 g. di burro
* 1 bustina di lievito per dolci

ripieno
* 250 g. di formaggio fresco di mucca (branza de vaci ,si trova nei negozi rumeni),
tipo tomino piemontese o in fiocchi
* 100 g. di ricotta
* 150 g. di panna da cucina
* 2 cucchiai di semolino
* 1 cucchiaio colmo di farina
* 2 uova
* 150 g. di zucchero- aumentate la quantità se volete più dolce
* buccia grattugiata di un limone
* 1 bustina vanillina o aroma vaniglia
* uva sultanina ammorbidita nel rum (io non ho messo)

Preparazione:Frullate bene l’uovo con lo zucchero , lo yogurt, burro a pezzettini ammorbidito ,la scorza del limone ,un pizzico di sale e alla fine farina e il lievito setacciato. Impastate rapidamente il tutto, fino ad ottenere un impasto liscio, omogeneo . Dividete la pasta in due, una un po’ più grande dell’altra. Con la prima fatte due lunghi bastoncini, grossi quanto un dito e intrecciateli (come in foto) . L’altra parte del impasto stenderla in una sfoglia tonda sulla spianatoia . Prima , tenete un po’del impasto , giusto per fare due bastoncini di circa 20 cm. per la croce .
Ripieno: frullate bene il formaggio con lo zucchero ,aggiungete i tuorli, la panna ,semolino, farina, la vanillina, la buccia grattugiata di limone e uva sultanina (ammorbidita nel rum). Alla fine aggiungete i albumi a neve .Mescolate lentamente fino che incorporate il tutto. Foderate la teglia (diam.24-26 cm.)  con della carta da forno ,mettete la sfoglia tonda. Mettete il ripieno di formaggio, stendete uniforme la crema di formaggio , piegate i bordi dentro e sopra adagiate i due bastoncini a forma di croce ,e poi sui bordi appoggiate la treccia . Premette la treccia leggermente sui bordi . Spennellate con albume sopra la treccia e la croce, cosi viene ben lucida. Infornate la pasca ,nel forno già riscaldato (a metà altezza) , temperatura 180-190° , circa 40-45 minuti . Deve essere ben dorata.





română


Anul acesta am vrut sa fac o pasca dar nu cu aluat de cozonac . M-am gandit sa o fac cu un aluat divers. Cu acest aluat , am preparat ceva timp in urma un dulce cu mere , aluatul este cu iaurt . Am avut o idee buna, se potriveste foarte bine si a iesit o pasca delicioasa.


Pasca cu aluat fara drojdie de bere

Ingredienti :
tava rotunda , diam. 24-26 cm.

aluat
* 450 g. faina
* 100 g. zahar
* coaja rasa de la o lamaie
* un varf de sare
* 125 g. iaurt alb gras
* 1 ou
* 150 g. unt
* 1 praf de copt

umplutura
* 250 g. branza de vaci
* 100 g. ricotta
* 150 g. smantana
* 2 linguri gris
* 1 lingura plina cu faina
* 2 oua
* 150 g. zahar –adaugati daca vreti mai dulce
* coaja rasa de lamaie
* zahar vanilat sau aroma de vanilie
* stafide inmuiate in rom (eu nu am pus)


Mod de preparare:
Amestecati bine oul cu zaharul, iaurtul, untul inmuiat , coaja rasa de lamaie ,un varf de sare si la sfarsit faina cu praful de copt ,cernute .Se amesteca bine ,pana devine un aluat omogen si compact, bun de intins. Impartiti aluatul in doua bucati, una mai mare , alta mai mica. Din bucata cea mica de aluat , faceti doua suluri destul de lungi ,groase cam cat un deget si le impletiti. Din bucata mai mare tineti putin aluat ,cat sa faceti crucea deasupra la pasca. Cu restul, intindeti o foaie rotunda si cu ea captusiti tava in care a-ti pus hartie de copt in cuptor. Este bine sa fie putin aluat si pe bordura,  in sus pe tava.
Faceti umplutura: frecati branza de vaci cu ricotta si zaharul, adaugati smantana ,galbenusurile, vanilia, coaja de lamaie rasa ,grisul, faina si stafidele inmuiate in rom .La sfarsit bateti albusurile spuma ,le adaugati peste crema de branza ,amestecati incet, pana se incorporeaza bine. Puneti umplutura in tava captusita cu aluat , nivelati bine, pliati deasupra bordura de aluat . Puneti deasupra in forma de cruce aluatul format de voi inainte iar pe marginea -bordura de jur imprejur , puneti impletitura. Apasati putin pe ea . Se unge cu albus aluatul. Se coace in cuptorul incalzit, (zona din mijloc ) , la o temperatura de circa 180-190° ,circa 40-45 minute. Trebuie sa fie bine rumenita.

30/03/12

Ciambella di Pasqua (ricetta di A. Spisni) / Colac pascal (dulce regional italian)

Questa ricetta lo presa dal libro “La maestra di cucina “ di Alessandra Spisni. E' simile con la ricetta di ciambella romagnola . La ciambella romagnola è particolare ...perchè non ha il buco. Si forma in filoncini o in pagnotte rotonde. Un dolce che si prepara tutto l’anno in Romagna , ideale per la colazione e merenda o da bagnare nel vino a fine pasto. Le tradizioni , dicono che alla mattina di Pasqua, in Romagna si mangia la ciambella con l'uovo sodo benedetto .Ecco a voi la ricetta . Un saluto a tutti e buon weekend !



Ingredienti
per 2 ciambelle

500 g. di farina
3 uova
200 g. di zucchero semolato
100 g. di burro
1 bustina di lievito per i dolci vanigliato
la scorza di un limone
un bicchiere di latte tiepido
un pizzico di sale
zucchero in granella

Preparazione:Sul fuoco basso, in un tegamino, sciogliete il burro in un bicchiere di latte e lasciate intiepidire . In una terrina capiente, unisci la farina e lo zucchero semolato ,la scorza grattugiata di un limone, la bustina di lievito e un pizzico di sale .Unisci anche le uova e il latte con il burro disciolto e impasta tutti gli ingredienti .L’impasto deve essere compatto ma leggermente morbido . Dividi in due pezzi l’impasto e dagli la forma che preferisci: a filoncino  oppure chiuso a cerchio con il buco in mezzo. Nella teglia da forno, ho messo sulla carta da forno una ciotollina diam.10-12 cm. e intorno con il cucchiaio,  ho dato all'impasto la forma di ciambella.  Pennella la superficie con latte, spolverizza con zucchero semolato e zucchero in granella. Cuoci in forno riscaldato a 160 °-170° per circa 40 minuti .


Partecipo con questa ricetta alla raccolta "Tutta la dolce Pasqua del mondo " di Paola - Fairieskitchen






română

Acest colac pascal (ciambella di Pasqua) , se prepara in regiunea Emilia Romagna, Italia. Este un dulce care practic se face tot anul ...nu numai de Paste...,se numeste tot ciambella sau ciambella romagnola ,decat ca i se da o forma diferita in tava ..nu de colac...putin ovala si lunguiata sau rotunda ...fara gaura in mijloc. Se taie in felii . Reteta aici. Ca traditie, in dimineata de Paste ,se mananca cu ou sfintit. Are o textura putin mai uscata decat un chec. Se poate servi cu cafea cu lapte, ceai sau simplu. Deasemenea ,se poate servi la sfarsitul mesei, inmuiat in vin . Fiind un dulce care se consuma destul de des tot anul ...fiind mereu prezent in magazinele alimentare din regiune ..are si variante delicioase . Se taie in doua dupa ce s-a copt (rece) ,se umple cu crema de alune sau in compozitia aluatului ,se pune bucati de ciocolata.




Ingrediente
pentru 2 bucati

500 g de faina
3 oua
200 g. zahar tos
100 g. unt
1 praf de copt vanilat
coaja rasa de la o lamaie
un pahar de lapte caldut
un varf de sare
zahar granulat
eu am facut doar o bucata dar am pus 2 oua
Mod de preparare:
Intr-o craticioara , la foc mic , topiti untul cu laptele si lasati sa se raceasca , sa fie caldut. Intr-un castron destul de mare, puneti faina (mai bine cernuta) ,zaharul ,coaja rasa de lamaie, praful de copt si un varf de sare. Puneti ouale si laptele caldut in care a-ti topit untul . Amestecati bine totul cu lingura . Aluatul trebuie sa fie compact dar putin moale in acelasi timp. Se imparte in doua , asa se vor face doua ciambelle/colacuri , se vor coace per rand in tava. Se da la forma de colac. Se poate pune in tava si sub forma mai lunguiata ..putin ovala …o specie de paine giganta. Ca sa dau forma de colac , am pus o craticioara cu diametru de 10-12 cm. cu gura in jos ,pe foaia de cuptor in tava , apoi am pus aluatul de jur imprejur ajutandu-ma cu lingura , dand forma rotunda. Am udat cu putin lapte deasupra , am presarat zaharul granulat si putin tos . Se coace in cuptorul incalzit , la o temperatura de 160° -170° circa 40 minute ,pana se rumeneste usor.

22/04/11

Uova farcite agli asparagi / Oua umplute cu sparanghel


L’altro giorno mi sono avanzati degli asparagi della preparazione di asparagi al forno. Ho pensato di preparare con essi delle uova farcite . Di solito li farcisco con crema/patè di tonno ,salmone ,prosciutto cotto, acciughe, paté di fegato e maionese. Sono semplici e veloci da fare e anche buone!

Visto che la Pasqua si avvicina, vi auguro a tutti di cuore una felice e serena Pasqua.
Va urez di suflet tuturor , Paste Fericit!

make avatar


         Ingredienti:
  • 2 uova
  • 3 pezzi asparagi lessati
  • 2 cucchiai maionese
  • sale e pepe
.....................
Fate bollire le uova , lasciatele raffreddare e sgusciatele , tagliatele a metà , levando il tuorlo. Schiacciate bene tuorlo con una forchetta ,aggiungete gli asparagi tritati (lasciate una parte per decoro) , la maionese ,sale e pepe. Farcite le uova con il composto ,decorate con la maionese e pezzetti di asparagi e fette di ravanelli.

altre ricette:
uova farcite con formaggio e pesto(senza maionese)
uova farcite con funghi e besciamella allo zafferano


>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

         Ingrediente:
  • 2 oua
  • 3 bucati sparanghel fiert
  • 2 linguri maioneza
  • sare si piper
....................................
Se fierb ouale ,sa fie mai tari . Se lasa sa se raceasca ,se curata de coaja , se taie in doua si se scoate galbenusul. Maruntiti galbenusul bine cu furculita ,amestecati cu maioneza ,cu sparanghelul fiert si taiat in bucatele ,sare si piper. Tineti deoparte cateva bucatele de sparanghel pentru a decora. Umpleti ouale,deasupra se pune maioneza si se decoreaza cu alte bucati de sparanghel si feli de ridichie.

alte retete:
oua umplute cu branza si pesto( fara maioneza)
oua umplute cu ciuperci si sos bechamel cu sofran

10/04/09

Pastiera napoletana



Oggi farò la pastiera...come tutti gli anni .La pastiera , dolce napoletano tipico del periodo pasquale.




Ingredienti:

pasta frolla
* 300 g. di farina
* 150 g. di zucchero
* 150 g. di burro
* 1 uovo
* 1 tuorlo
* un pizzico di bicarbonato
* un pizzico di sale
...........
farcitura
* 500 g di grano cotto
* 500 g. di ricotta
* 250 ml. di latte
* 200-300 g. di zucchero
* 4 uova
* 50 ml. essenza fiori d’arancio
* vaniglia
* buccia grattugiata da un limone
* 70 g. di canditi …io non ho messo
.............................................

Preparazione:
Pasta frolla: lavoriamo velocemente gli ingredienti, formate un panetto, coprite e ponetelo in frigo per 60 minuti.
Preparare farcitura: Ponete il grano cotto in una casseruola sul fuoco con il latte, un cucchiaio di zucchero ,buccia di limone grattugiata e 20 ml. essenza fiori d’arancio, cocete fino a che il latte non sia stato tutto assorbito….circa 10 15 minuti. Allontanate dal fuoco e lasciare raffreddare.
Frulliamo bene lo zucchero con i 4 tuorli ,vaniglia e 30 ml. essenza fiori d’arancio, aggiungiamo la ricotta e i canditi. Incorporiamo tutto dentro il grano cotto raffreddato e poi alla fine i albumi a neve, mescolando piano.
Stendiamo la pasta frolla e rivestite una teglia tonda con diametro di 28-30 cm. Distribuiamo la farcitura e livelliamo. Con un po’ di pasta frolla tenuta a parte , ricavate delle strisce che appoggerete sulla farcitura. Ponete in forno a 180° -200° per 60 minuti. Se non vi sembra pronta…deve essere un po’ dorata ,tenete ancora per poco. Chiudete il forno e lasciate ancora mezzo ora. Servite fredda e spolverizzata la superficie con poco di zucchero a velo.
















Con questa ricetta ,partecipo al progetto L'abbecedario culinario d'Italia della Trattoria Muvaraospite dal 2 al 15 luglio 2012 nel blog di Lo - Galline 2ndlife .














>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>


Prajitura traditionala napoletana (Campania-Italia) care se prepara in perioada Pastelui.

INGREDIENTE
pentru 12 persoane
Aluatul
* 300 gr faina
* 150 gr.zahar
* 150 gr. unt
* 1 ou +1 galbenus
* un varf de lingurita bicarbonat
* un varf sare

Umplutura
* 500 gr grau fiert (sau orz)
* 500 gr. urda (ricotta)
* 250 ml.lapte
* 200 gr. zahar (sau 300 gr.daca va place mai dulce )
* 4 oua
* 50 ml. esenta apa flori de portocale
* 2 plicuri vanilie
* coaja de lamaie rasa...de la 1 lamaie mai mica
* 70 gr. fructe confiate (facultativ) ...eu nu am pus
-------------------------------------------------------------------------------------
Preparam aluatul.
Amestecam toate ingredientele bine ,apoi aluatul il punem in frigider circa 1 ora.

Preparam umplutura.
Intr-o cratita punem la fiert , graul fiert, 250 ml. lapte, 1 lingura de zahar (din cele 200gr.),coaja de lamaie rasa, 20 ml.esenta de flori de portocale. In timp ce fierbe, la foc potrivit, amestecam din cand in cand. Laptele nu trebuie sa scada prea mult, timplul total este de circa 10-12 minute. Dam deoparte si lasam sa se raceasca.
Separat, amestecam bine cu mixerul, zaharul cu 4 galbenusuri,2 plicuri vanile si 30 ml. esenta apa flori de portocale, pana se topeste zaharul. La sfarsit adaugam urda.
Aceasta compozitie o amestecam cu graul fiert + lapte si racit .
Batem spuma cele 4 albusuri,cu un varf de sare .Le adaugam in compozitia de mai sus si amestecam incet ,incet,cu lingura .
Intindem aluatul ,il punem intr-o tava rotonda (captusita cu hartie de cuptor) de diametru 28-30 cm. Lasam putin aluat ,pentru a face cateva fasii,de pus deasupra.
Umplem tava cu compozitia de urda si grau, deasupra punem fasiile de aluat sub forma de grilaj. Daca dorim ,cu albusul ramas de la prepararea aluatului, ungem deasupra grilajul.

Se pune in cuptor la o temperatura de 180-200C° ,timp de 1h. Daca pastiera deasupra nu este suficient de rumena (prea alba), o mai lasam cateva minute. Stingem cuptorul si lasam inauntru inca ½ h. Scoatem pastiera din cuptor , lasam sa se raceasca. Daca dorim, pudram cu zahar.

Photobucket

08/04/09

Uova dolci ripiene (uova di Merlino) / Oua dulci umplute


Nella rivista "La cucina Pasquale" ,allegato di " Tv sorrisi e canzoni " anno 2000 , ho trovato questa ricetta ...Uova di Merlino. Sono dei dolcetti carini da vedere e anche buoni!
Mi sono piaciuti cosi tanto..ecco come si fanno:

Ingredienti:

* 300- 400 gr. di pasta frolla .
ripieno
* 2 mele
* 4 cucchiai di zucchero
* pinoli
* uvetta
* cannella
* 1/2 bicchiere Marsala o altro vino da dessert
glassa* 120-150 g. di zucchero a velo
* colorante alimentare
* 1 albume
* succo di limone (da 1/2 piccolo limone)
altri ripieni : confettura alla frutta, crema di ricotta e zucchero o aggiugerei io anche crema alla nocciola , crema di semi di papavero.
............................................................

Ripieno a base di mele:Ammorbidite l'uvetta in acqua tiepida e strizzatela ,sbucciate le mele e tagliatele a pezzetti abbastanza piccoli. Fate sciogliere lo zucchero in 1/2 dl acqua ,unite le mele ,l'uvetta ,i pinoli (io non ho messo questi ingredienti) e la cannella , il Marsala e fate cuocere per 15 minuti a fuoco vivace , fino a che tutto il liquido sarà asciugato.

Stendete la pasta frolla in uno spessore di 1/2 cm. e ritagliatene tanti ovali lunghi 9- 10 cm. Riempiteli con il composto di mele (o altro ripieno ...io ho messo la Nutella) e richiudeteli sigillando i bordi .
Lavorate delicatamente con le mani i dolcetti , in modo da renderli simili a piccole uova ; quindi adagiateli su una teglia foderata di carta da forno e metteteli a cuocere in forno caldo , per circa 25 minuti, alla temperatura media.
Quando sono freddi ricopriteli con la glassa

Glassa:
Montate l'albume con una frusta elettrica, non proprio a neve, deve rimanere morbido. Unite il succo di limone e iniziate ad aggiungere lo zucchero, un cucchiaio per volta. Alla fine dovete ottenere un composto denso . Dividete questo composto in due parti e coloratele con una gocce di colorante alimentare scelto.
Ho fatto una glassa diversa ...non come era scritta in ricetta. Ho mescolato dello zucchero a velo con un po' di sciroppo di amarena( per quella rosa) ...poco alla volta...fino quando è diventato un composto denso. Invece per il colore blu, ho sciolto in poca acqua lo zucchero a velo di colore blu, al sapore di cocco ( Rebecchi) e lo mescolato con zucchero a velo normale .
Sono venuti 18 ovetti con 400 gr. di pasta frolla.










....................................

Con questa ricetta partecipo alla raccolta di Mani in pasta.



>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>