Cerca ricetta o ingrediente...

Calamari ripieni / Calamari ripieni



Per questi giorni di festa che sono già passati ,non potevo non fare i calamari ripieni, ci piace molto. Ecco la ricetta che ho fatto questa volta. Altre volte metto qualche filetto di acciughe, senza mettere la pancetta .


Ingredienti:

* 600 g. di calamari interi
* 200g. di pane raffermo
* 1 uovo
* 60 g .di pancetta ( anche affumicata)
* 1-2 spicchio d’aglio
* 1 cucchiaio di grana ,parmigiano grattugiato
* 200 g. di passata di pomodoro
* ½ bicchiere di vino bianco
* 5 cucchiai di olio extravergine d’oliva
* prezzemolo
* sale e pepe


........................................

Pulite i calamari e svuotateli ,lasciandoli interi. Io invece ho utilizzato quelli surgelati che sono già puliti. Tagliate a pezzettini i tentacoli e rosolateli in padella con un filo di olio . Immergete il pane raffermo in acqua e appena si e ammorbidito ,strizzatelo e tritatelo o schiacciatelo bene . In una ciotola unite il pane ,i tentacoli tritati e rosolati , l’uovo, aglio e prezzemolo tritato ,il formaggio grattugiato ,la pancetta tritata e un cucchiai di olio ,sale e pepe. Frullate bene ,finche il composto diventa come una crema omogenea. Farcite i calamari con una siringa e chiudeteli con uno stuzzicadenti. In una casseruola mettete resto di 5 cucchiai di olio ,rosolate i calamari, aggiungete il vino ,alzate la fiamma e lasciate evaporare il vino .Subito aggiungete la passata di pomodoro, coprite con il coperchio e cuocere per 20 minuti . Alla fine togliete i stuzzicadenti , se bisogna aggiungete il sale e servite con prezzemolo tritato sopra.











>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>><<<<

bandiera Pictures, Images and Photos

Ingrediente:
* 600 gr. calmari congelati intregi
* 1-2 catei de usturoi
* 60 gr.de costita /chiar si afumata cum am pus eu
* 1 lingura de parmezan ras
* 1 ou
* 200 gr. paine uscata
* 5 linguri ulei de masline
* ½ pahar de vin alb
* 200 ml. de sos de rosii /passata pomodoro
* o mica legatura de patrunjel
* sare si piper


................................

Se curata calmarii (daca sunt proaspeti) eliminand gura si ochii, se taie tentaculele marunt. Daca se cumpara cei curatati deja si congelati ,taiem doar tentaculele.
Punem tentacolele cu putin ulei in tigaie si le calim cateva minute, apoi le tocam marunt.
Se toaca marunt , usturoiul, patrunjelul ,costita . Inmuiem painea in apa si o stoarcem bine si strivim cu furculita.
Intr-un blender punem tentaculele tocate marunt si calite , oul, usturoiul, patrunjel , costita ,parmezanul, painea inmuiata si stoarsa , o lingura ulei, putina sare si piper. Se marunteste totul pt.cateva minute asa incat sa devina compozitia ca o crema, apoi se umplu calmarii cu siringa (cea de ornat). Se inchid cu o scobitoare, asa incat, cand se fierb nu iese toata compozitia. Se pun calmarii in tigaie cu 4 linguri ulei si se rumenesc putin pe ambele parti, imediat se adauga vinul alb ,lasam la foc mai maricel sa se evapore vinul iar apoi imediat adaugam sosul de rosii . Lasam sa se coaca 20 minute acoperiti cu capac ,la foc potrivit. La sfarsit scoatem scobitorile , adaugam putin patrunjel tocat ,potrivim de sare si servim imediat.
In loc de costita ,alta data am pus cateva fileturi de ansoa sub sare sau ulei.

12 commenti:

  1. buonissimi1 li faceva mia suocera, a volte invece nel ripieno metteva i tentacoli tritati e un po' di acciuga capperi aglio prezzemolo basilico olive sempre con la base di pane uovo e formaggio e nel sugo meteva un'ombra di peperoncino

    RispondiElimina
  2. a prposito di cose ripiene, invece in piemonte facciamo le cipolle ripiene: si prendono delle cipolle dorate, piuttosto grosse, si lagliano a metà e si lessano o meglio passano in forno in modo che gli "scodellini" si sfilino e si riempiono con un impasto fatto con le parti di cipolla non usate e tritate, prosciutto cotto o salame cotto uovo formaggio prezzemolo,formaggio grattato poi gli si fa una crosticina di pangrattato e uovo e si mettono in forno. con lo stesso ripieno riempiamo grosse foglie di bietola scottate, poi le arrotoliamo e fissiamo con uno stuzzicadenti , e poi si stufano in olio\ burro e un goccio di marsala. invece mia suocera riempiva oltre alle cipolle anche gli zucchini tagliati a tronchetti e svuotati e riempiva tutto col precedente ripieno, però rosolava e poi cuoceva in umido col sugo di pomodoro e cipolla. buonissimi!

    RispondiElimina
  3. bellissima questa ricetta spiegata passo passo!!vista così sembra anche semplice!!

    RispondiElimina
  4. Paola, hai letto nel mio pensiero ;)
    Questi giorni voglio fare anch'io le cipolle ripiene e ancora dovevo guardare certi tipi di ripieno.
    Grazie mille !

    RispondiElimina
  5. Pamy, è proprio cosi ...non è difficile per niente.

    RispondiElimina
  6. le cipolle ripiene riesco a farle pure io:è detto tutto! :P

    RispondiElimina
  7. le cipolle?
    io le faccio domani, insieme agli gnocchi alla romana
    due piatti semplici che riesco a fare in assenza del cuoco...incrociamo le code.non vorrei aver parlato troppo presto! :p

    RispondiElimina
  8. Mi piace.. e inoltre utilizzi i calamari surgelati, quindi è più facile da realizzare, grazie!
    P.S. Se ne hai voglia passa da me, c'è un premio da ritirare!

    RispondiElimina
  9. complimenti !! adesso posso anch'io provare a cucinare i calamari .
    Ci sono 2 premi per te .
    Buon lunedi

    RispondiElimina
  10. Paola ,questa settimana faccio anch'io le cipolle ripiene.

    RispondiElimina
  11. Barbara , faccio sempre con i calamari surgelati e vengono buonissimi.
    Grazie mille per il premio!

    RispondiElimina
  12. Cristina grazie per il premio!
    So che non li hai mai fatti ,provali!

    RispondiElimina

Grazie, i vostri commenti sono sempre graditi...
appena posso ricambierò la visita ◕‿◕