Cerca ricetta o ingrediente...

17/02/15

Chiacchiere con panna - Minciunele (uscatele) cu smantana







Oggi Martedì Grasso, giornata di scherzi, dolci e allegria.  Ieri pomeriggio ho fatto delle chiacchiere o sfrappe, galani ,bugie ,cenci, crostoli ..o come li volete chiamare.  Avevo una ricetta con la panna (mai fatto fino adesso) a quale ho aggiunto un po' di vino bianco. Ma come sono venute buone .Vi lascio alla ricetta di queste deliziose chiacchiere.

Buon Martedì Grasso a tutti!  


Ingredienti:
farina 00 circa 200-250 g
1 uovo
1 tuorlo
60 g. di panna da cucina
4 cucchiai di vino bianco
un pizzico di sale
1 bustina vanillina
buccia di limone grattugiata
zucchero vanigliato a velo
 per friggere
olio di semi di arachide

Procedimento: 
Si mescolano tutti ingredienti e alla fine si aggiunge la farina. Deve risultare un impasto liscio, omogeneo che non si appiccica sulle mani. Lavorate l’impasto per 5 minuti . Formate una palla, copritela sulla spianatoia con un ciotola e lasciatela riposare per 30 minuti.Tirate una sfoglia sottilissima con il matterello.Tagliate delle strisce della larghezza di circa 8-10 cm, ricavatene con una rotella tanti rettangoli e effettuate due tagli paralleli per il lungo. Friggete le chiacchiere, in abbondante olio bollente. Scolatele quando saranno dorate e appoggiatele sulla carta assorbente. Lasciatele raffreddare e cospargetele con lo zucchero a velo.



Altre ricette:
castagnole alla ricotta e amaretti
frittelle con semi di papavero
frittelle di mele
crema fritta
tortelli alle mandorle
chiacchiere con lo yogurt






Aceste minciunele ( uscatele sau scovergi) se fac in Italia in perioada Carnavalului.
Au diverse nume in Italaia si forme .De data aceasta le-am facut dreptughiulare cu doua taieturi in mijloc.


Ingrediente:
faina 200-250 g.
1 ou
1 galbenus
60 g. smantana
4 linguri vin alb
un varf de sare
1 plic vanilie
coaja ras de lamaie
zahar pudra vanilat
ulei de arhide (floarea soarelui) pentru prajit

Mod de preparare:
Se amesteca toate ingredientele ,in afara de faina care se puna la sfarsit. Nu se pune toata deoadata, asa vedem daca mai este nevoie sa adaugam in plus de cat este cant. in reteta (depinde de cat absoarbe faina care folosim) .Aluatul trebuie sa fie nelipicios si omogen. Se framanta circa 5 minute pe masa indoindu-l mereu sub podul palmei de la margine spre mijloc, sa incorporeze cat mai mult aer. Se acopera aluatul (in forma de bila ) cu un bol si se lasa 30 minute .Se intinde cu facaletul o foaie destul de subtire si se taie in forma dreptunghiulara cu doua taieturi in mijloc. Se prajesc in ulei suficient de cald.Se scot pe un servet de hartie sa se scurga de ulei . Se pudreaza cand se racesc .

8 commenti:

  1. ciao! Bel post e bel blog... mi sono appena iscritta!
    Ho da poco aperto un nuovo blog anche io... Ti va di passare a dare un'occhiata?

    www.luisanapolitano88.blogspot.it

    RispondiElimina
  2. cosi' non li ho mai provati, ma sembrano troppo buoni!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  3. non le conoscevo con la panna,da provare!!!

    RispondiElimina
  4. O sa incerc reteta ca mi-ai facut pofta.
    Te pup cu drag si-ti doresc seara faina.

    RispondiElimina
  5. Molto buone da poco ho fatto anche io con la panna ! Buona notte !

    RispondiElimina
  6. Con la panna nn lo conoscevo, da provare!!

    RispondiElimina
  7. Anche questa versione alla panna sono da assaggiare.
    Buon inizio settimana cara.

    RispondiElimina
  8. Ma quanto golose sono????? A metà quaresima le faccio, grazie!!!!

    RispondiElimina

Grazie, i vostri commenti sono sempre graditi...
appena posso ricambierò la visita ◕‿◕