Cerca nel blog

8 gennaio 2019

Cozonac con lokum



Cozonac , il dolce re della tradizione rumena per le feste di Natale o Pasqua.
Gli ingredienti principali di cozonac sono simili al panettone e pandoro : farina ,latte ,uova ,lievito di birra, burro e zucchero.
Si prepara semplice o farcito con le noci tritate, crema di cacao, uvetta, cioccolato, semi di papavero o lokum .Un dolce simile si prepara anche in Bulgaria (kozunak), Albania o altri paesi dell'est Europa.

Lokum o turkish delight, sono dei dolcetti gelatinosi tipici della cucina turca a base di amido di mais, un prodotto dolciario gommoso, colorato e aromatizzato con acqua di rose ,limone...varie aromi con o senza frutta secca. Si trova nei negozi etnici dell' est Europa. Volendo il lokum si può  preparare in casa, secondo questa ricetta .


Ingredienti:
per 2 pezzi

  • 1 kg di farina "00" o 500 g.manitoba e 500g."00"
  • ½ litro latte
  • 4 uova
  • 50 g. di lievito di birra
  • 350 g. di zucchero
  • 250 g. di burro
  • 2 bustine vanillina
  • buccia di limone
  • lokum q.b.


Procedimento:
Setacciate la farina e mettetela dentro un grande contenitore . Sciogliete il lievito di birra con poco latte tiepido. Fare un "buco" nella farina. Quando il lievito è diventato come una crema, mettetelo dentro il "buco" ,spolverare la superficie con poca farina e lasciate lievitare. Quando il lievito e leggermente gonfio ,incominciamo aggiungere il resto degli ingredienti. Gli ingredienti nell'ordine da mettere sono : il latte tiepido dove è stato sciolto lo zucchero, vanillina e la buccia di limone grattugiata . Il latte si aggiunge poco alla volta e incorporate la farina, mano a mano che impastate . Aggiungete i 4 tuorli, uno ad uno e continuate a impastare. Dopo i tuorli aggiungete i 4 albumi montati a neve continuate a impastare . Alla fine aggiungete poco alla volta il burro fuso e raffreddato. Continuate a impastare , picchiando il fondo dell’impasto per circa 10 minuti. Se l’impasto è troppo molle aggiungete della farina , fino quando l’impasto si toglie dalle mani .
Coprire con un panno e lasciare lievitare, preferibilmente in luogo caldo, fino quando raddoppia il suo volume . Quando l’impasto è lievitato , dividetelo in due , stendetelo ( forma rettangolare) sulla spianatoia leggermente unta con l’olio o burro ,sopra mettete pezzetti di lokum .
Rotolate tutto l'impasto e mettete nello stampo (grande da plumcake) imburrato e infarinato. Lasciate a lievitare ancora per mezza oretta. Spennellate sopra con dell'uovo sbattuto. Cuocete nel forno già riscaldato, ad una temperatura di 180°, ventilato 160°. Quando il dolce è ben gonfio e dorato ,dovrebbe essere pronto. Comunque fate la proba stecchino. Volendo quando il dolce e freddo, spolverizzate con lo zucchero a velo.


lokum -turkish delight -rahat



16 commenti:

  1. Sempre bello leggere le ricette delle tue tradizioni. Questo dolce deve essere delizioso. Buon anno!!

    RispondiElimina
  2. Che buono! Mi piace tantissimo e cercavo da tempo una ricetta attendibile. Lo avevo mangiato con sia i lokum che con una crema alle noci all’interno, sai indicarmi una ricetta che lo comprenda? Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Simona ,ripieno con le noci lo fatto qualche anno fa...per la ricetta clicca qui.

      Elimina
  3. Un dolce particolare e molto bello a vedersi con tutti quei lokum (che non conoscevo proprio) incastonati come perle preziose. Buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Laura! Vero ...con lokum ha un gusto particolare. Ciao e buon weekend!

      Elimina
  4. che bello e che buono!! complimenti!!

    RispondiElimina
  5. Meraviglia!! Dolce Nico, quanto si impara nella tua cucina! E sarebbe stupendo poter prendere una fetta di questo profumato cozonac insieme, con un buon thé!! Grazie per avermelo fatto conoscere <3 Un abbraccione!

    RispondiElimina
  6. Li ho sentiti nominare da persone rumene di Trieste che conosco ma mai assaggiate. Troppo dolci purtroppo per me ma un pezzettino si.... Buona serata ciaooo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Edvige ,cozonac con le noci si assomiglia molto con il dolce sloveno Potica.
      Ciao e buon weekend!

      Elimina
  7. Non conoscevo questo goloso dolce, grazie!

    RispondiElimina
  8. Ne immagino la bontà, bravissima!!!
    Ciao, a presto!

    RispondiElimina
  9. Non conoscevo questo dolce, deve essere buonissimo,complimenti! Buon anno anche se con ritardo!

    RispondiElimina

Grazie, i vostri commenti sono sempre graditi...
appena posso ricambierò la visita ◕‿◕

Blog