Cerca ricetta o ingrediente...

28/11/19

Kimadopita



Kimadopita , è una torta di pasta fillo con ripieno di ragù e formaggio, piatto tradizionale della cucina greca. Kimadopita ,mi ricorda molto placinta cu carne ,torta salata con carne ,tipica della cucina rumena.
Un ottimo piatto unico...è buonissima ,calda o tiepida. Volendo, può essere servita con una insalata fresca.
Ricetta presa da Apriti sesamo, blog con ricette greche e non solo.



Ingredienti:
per una teglia di 27/20 cm.

14 fogli di pasta fillo  (le mie avevano le dimensioni 37/25)
450 g. di macinato di manzo o misto
1 cipolla
1 spicchio d'aglio
3 cucchiai di passata di pomodoro o 1 cucchiaio colmo di concentrato
2 uova
200 g. formaggio grattugiato (tipo Asiago /Gouda o pecorino semi-stagionato non troppo salato)
una tazzina di latte
olio extravergine di oliva q.b.
1 foglia di alloro (facoltativo)
pimento e cannella (facoltativo)
sale q.b.

 Preparazione: 
In una padella antiaderente mettete 2 cucchiai di olio ,la cipolla e l'aglio tritato finemente. Soffriggere poco ,magari aggiungete un po' di acqua per ammorbidire, cosi non si brucia aglio e la cipolla. Aggiungete la carne macinata ,mescolate bene per circa 1-2 minuti a fiamma medie e poi aggiungete circa due bicchieri di acqua calda, passata di pomodoro, le spezie ...io solo alloro...e poco sale.
Cuocete il tutto ,a fuoco basso, circa 40-45 minuti. Deve risultare un ragù parecchio asciutto.
Lasciate raffreddare un po' e aggiungete il formaggio grattugiato, le uova e mescolate bene. Aggiustate di sale e aggiungete se vi piace un  po' di pepe macinato. 
Prendete una teglia della misura più o meno dei vostri fogli di pasta fillo e spennellatela bene di olio. Io prima ho messo anche la carta da forno.
Se la fillo è leggermente più grande della teglia non ci sono dei problemi, piegate un po' ai bordi.

Mettete nella teglia due fogli di pasta fillo ,irrorate di olio. Sopra aggiungete altre 5 fogli di pasta fillo. Versate sopra il ripieno di carne e livellatelo. Coprite il ripieno con due fogli, irrorate ancora con poco olio e spennellate tutta la superficie. Aggiungete altri 5 fogli e spennellate con poco olio. Incidete la torta a porzioni ...senza arrivare fino in fondo.
Bagnate sopra la superficie con la tazzina di latte e 1 cucchiaio di olio.
Infornate (forno preriscaldato) a 170°-180° per circa 25-30 minuti. Sopra diventerà ben dorata e croccante.







3 commenti:

  1. Ma che buona questa torta salata, da provare ^_^

    RispondiElimina
  2. Conosco bene le ricette di Eleni! Questa è una delizia allo stato puro! Un bacio

    RispondiElimina
  3. MOlto, molto invitante, da rifare, grazie!!!

    RispondiElimina

Grazie, i vostri commenti sono sempre graditi...
appena posso ricambierò la visita ◕‿◕