Cerca ricetta o ingrediente...

Visualizzazione post con etichetta escursioni. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta escursioni. Mostra tutti i post

23/09/19

Diga di Ridracoli...ricordi d'estate

Oggi è arrivato autunno, ma questo non mi fa svanire il ricordo magico delle belle giornate estive.
Ho un ricordo estivo che mi piace evocare nella mia mente, la visita che io feci un anno fa a diga di Ridracoli. Un bel posto, un piccolo angolo di paradiso dal forte impatto turistico e ambientale.


Diga di Ridracoli si trova nel Parco delle Foreste Casentinesi , nel comune di Bagno di Romagna, sull’Appennino Romagnolo, ad un altezza di 557 metri sul livello del mare.
La diga è lo sbarramento artificiale del Fiume Bidente di Ridracoli ; dagli anni ’80, fornisce acqua ad oltre un milione di persone della Riviera Romagnola e della pianura delle province di Forlì-Cesena, Ravenna e Rimini.














visita guidata sul battello elettrico








si può fare un giro in canoa o praticare la pesca sportiva







fermata per chi vuole scendere dal battello e andare al rifugio Ca' di Sopra ...si sale un  po'... circa 150 m. 






Rifugio Ca' di Sopra ( mt. 604 s.l.m.) ....raggiungibile a piedi seguendo un percorso oppure utilizzando battello che dopo circa 3/4 di giro fa scendere su un lato del lago ,coloro che vogliono fermarsi a pranzare. Ottimo cibo...affettati ,tagliatelle al ragù ,crostata con marmellata ...tutto cucinato da gestori.
vista da rifugio Ca' di Sopra 
Rifugio Ca' di Sopra mt. 604 s.l.m.
scendere dal rifugio...verso la diga 
scendere dal rifugio...verso la diga

la vista panoramica quando si scende dal rifugio verso la diga

la vista panoramica quando si scende dal rifugio verso la diga

la vista panoramica quando si scende dal rifugio verso la diga


arrivati alla diga 

09/12/15

Mercatini di Natale Bolzano 2015


Si avvicina il Natale e in quasi ogni località dell'Italia si svolge un piccolo mercatino di Natale. Sono tutti belli, ma quelli dell'Alto Adige -Trentino, sono davvero speciali. Da qualche anno, ho preso l'abitudine di visitarli. Visitando uno dei mercatini di Natale dell'Alto Adige- Trentino ,vivete l'avvento in un'atmosfera davvero romantica e suggestiva.
Sabato scorso, ho rivisto il mercatino di Bolzano. Nei anni precedenti, sono andata anche a Bressanone e Rovereto. Per me sono bellissimi tutti. Forse prima di Natale, arriverò anche a Trento.
Se siete interessati, cliccate qui , e trovate tutte le informazioni, gli orari dei mercatini di Natale dell'Alto Adige-Trentino.
Se avete voglia, guardate questo video, è creato con uno slideshow delle foto scattate da me a Bolzano.

 

08/05/15

Grotte di Postumia e Castello Predjama (Slovenia)

Nei primi giorni di settembre 2014, ho avuto l'occasione di visitare le Grotte di Postumia e Castello di Predjama in Slovenia. Sempre in quei giorni ho visitato isola di Cres, Mali Lošinj (Lussinpiccolo), Veli Lošinj (Lussingrande), Porec(Parenzo) in Croazia.
Una mini vacanza di 4 giorni ,dove ho visto dei posti bellissimi, che ve li raccomando.
Le grotte e il castello non sono molto lontano da Italia. Prima di arrivare a Trieste si seguono le indicazioni per la frontiera Fernetti/Sežana e da qui si può continuare per l'autostrada oppure si può prendere la primissima strada sulla destra che conduce al piccolo paese di Sežana. Da qui la strada statale, poco trafficata e pittoresca, vi porterà a Postumia in meno di mezz'ora.
Tra Trieste e grotte di Postumia sono circa 47 km.tramite autostrada E70, che prevede il pagamento di pedaggi.

Le Grotte di Postumia dicono che sono tra le più belle al mondo. Si tratta della maggiore attrazione turistica della Slovenia e di uno dei più importanti esempi di fenomeni carsici al mondo. Solo nelle Grotte di Postumia ormai da 140 anni con un trenino speciale potete viaggiare sotto i maestosi archi sotterranei, decorati da stalattite che assomigliano a lampadari, attraversando il paesaggio fantastico, con sparse giocose sculture di calcaree.
Castello di Predjama è bellissimo, quando lo vedi appena scendi dal autobus (autobus che parte dalle Grotte di Postumia), ti lascia a bocca aperta.
Un castello pittoresco, misterioso, incastrato nella parete verticale della montagna , alta 123 metri, regna lì da più di 800 anni. Contribuisce al suo aspetto romantico l'idilliaco torrente Lokva che in profondità sotto il castello si perde nell'ipogeo.
Da maggio a settembre potete visitare anche la pittoresca Grotta sotto il Castello di Predjama. Grazie alla sua ubicazione e alle temperature favorevoli vanta interessanti abitanti: una colonia di pipistrelli. 
 infomarzioni prese da web

Nel video potete vedere tutte le foto più belle e representative del viaggio.



Un mini video fatto con il telefonino davanti al castello ,era iniziato uno spettacolo medievale.

 

10/11/14

Tirano

Nel mese di maggio, come ho scritto nei post precedenti (qui,quiqui )ho visitato la Svizzera insieme a mio marito e una coppia di nostri amici. Noi eravamo alloggiati preso un hotel di Tirano e tutti giorni prendevamo il "Trenino Rosso" che ci portava verse le montagne svizzere.
Tirano, in provincia di Sondrio in Lombardia, è un paese davvero carino, situato a circa 2 km dal confine con la Svizzera. Si trova a 450 m. ed è contornato dalle montagne: a sud le Alpi Orobie valtellinesi, a nord il massiccio del Bernina e a nord-est quello dello Stelvio. E' un importante centro turistico è capolinea delle linee ferroviarie Tirano-Milano (Ferrovie dello Stato) e Tirano-Sankt Moritz (Ferrovia Retica).
Vi lascio questa slideshow fotografica di 2 minuti con Tirano, creata con le foto scattate da me. ( Youtube - Agenda di Nico)

06/11/14

Cavaglia, le Marmitte dei Giganti ( Svizzera, maggio 2014)



Come vi raccontavo qui e qui, a maggio ho fatto un piccolo viaggio in Svizzera. Il terzo giorno sono andata a Cavaglia (Val Poschiavo,1.703 m s.l.m.) dove ho visto il Giardino dei Ghiacciai.
Il Giardino dei Ghiacciai o le Marmitte dei Giganti è comodamente raggiungibile a piedi dalla stazione di Cavaglia in circa 10 minuti, seguendo i rispettivi indicatori. La visita al Giardino dei ghiacciai richiede almeno 30-40 minuti. Intanto vi lascio alle foto scattate da me.
stazione di Cavaglia









val poschiavo